45° Parallelo Studio

Nella cultura greca la musica aveva un significato profondo, legato a concezioni religiose e filosofiche. Il termine stesso mousiké aveva un valore molto più ampio del nostro: con esso si indicava ogni attività collegata con le Muse e che dalla musica veniva accompagnata come la poesia.